vetrina in spirito natalizio

#ChristmasFashionWalk tra le vie di Firenze

Firenze ha tante facce, è una città che non si smette mai di scoprire e che accontenta i gusti di tutti. Firenze è sicuramente una città ricca di storia, di musei da visitare, di scorci che lasciano senza fiato, ma è anche tante cose buone da mangiare e ottimi vini con cui brindare. Soprattutto, è una città che non smette mai di stupire: così che grazie a Cristina Ferro (su Instagram: @cristina_ferro) ho avuto la possibilità di scoprire uno dei lati più fashion di questa città.

Questo clima natalizio, queste luci del crepuscolo insieme ai soffici colori delle luminare hanno resto molto speciale questa passeggiata; anzi, questa #ChristmasFashionWalk.

Il primo studio che abbiamo visitato è stato quello di Marina Calamai (su Instagram: @marina_calamai. Sono rimasta innamorata del suo studio in via di Santo Spirito e del suo disordine: è stato proprio come entrare non solo in casa di questa artista ma dentro la sua testa, alla scoperta della sua creatività, in uno studio come quello degli artisti parigini, ubicato sui tetti di Firenze e che domina la città e regala una vista a 360°. Assolutamente eclettica, Marina nasce come orafa e la sua manualità è ben apprezzabile nei gioielli che crea, assolutamente unici, stravaganti: gli orecchini “si no” per esempio, ma anche la collezione super golosa dei dolci nata dall’esigenza di non poter consumare dolciumi durante la gravidanza che l’ha portata a “consumare” la sua voglia di zuccheri attraverso l’arte. La sua arte ha avuto inizio con la pittura, poi il resto è venuto da sé, da una idea, dall’esigenza di esprimersi maggiormente, ma sempre con tantissimo colore. Lo dimostra la collezione di tavolini, orologi, occhiali, ma anche simpaticissimi porta-bicchieri a forma di frutta che sa già di estate.


Se siete amanti dell’antiquariato non potete non passare in Via dei Serragli ed entrare da Albrici, sicuramente uno dei negozi più belli di Firenze, dove si respira un’aria di altri tempi. La cura per il dettaglio e la ricerca del particolare sono sicuramente i punti di forza di questo negozio: gli articoli in vendita sono comprati da privati e ancora oggi mantengono una propria storia e l’anima di chi li ha posseduti. Vi piacciono gli abiti vintage? Questo è il negozio che fa per voi: è come fare un viaggio dagli anni ’20 sino agli anni ’60 tra le collezioni di Dior, Valentino, Saint Laurent, borse, ricami fatti a mano, pizzi, scarpe, pellicce, abiti lunghi dai colori particolarissimi. La cosa che mi è piaciuta è stata entrare nell’angolo sartoria dove gli abiti vengono revisionati e riparati ovviamente con cura e dedizione: non solo sembrava di entrare in un armadio di una signora di altri tempi, ma l’aria aveva un odore diverso, un odore di buono, un odore antico.

Il nostro giro tra le vie dello shopping si è concluso presso il negozio “Il cortile” (su Instagram: @ilcortilefirenze), sempre in via dei Serragli. Questo è assolutamente un negozio giovanile, adatto per le ragazze e le donne di carattere che cercano sempre di valorizzarsi con gli abiti. Segno distintivo di questo negozio è la comodità, come affermano le stesse titolari, per le quali si deve essere belle e comode 24 ore al giorno: quindi troverete scarpe in stile zoccolo svedese, completini intimi di buon gusto, gonne corte e tante salopette.

A fine giro sarete ovviamente stanche e allora non c’è niente di meglio di un cocktail, ma ovviamente con gusto e stile. Per questo una breve passeggiata sui lungarni vi porterà in Via del Parione presso Florian Firenze (su Instagram: @caffeflorianfirenze): un caffè accogliente e raffinato. Qui ogni cocktail è preparato con cura secondo la ricetta originale o giusto un piccola variante per esaltarne ancora di più il sapore: vi consiglio di assaggiare il cocktail Martini che con la sua semplicità stupirà il vostro palato, mentre il mio preferito è il Negroni che qui ha un sapore leggermente speziato. 

Foto di: Marcela Schneider Ferreira

Share