Stati Uniti d’America – organizzare il viaggio in 3 semplici step

State organizzando un viaggio negli Stati Uniti d’America? A chi è alle prese per la prima volta con questa procedura sembra tutto difficile e complicato. Anche io mi sono ritrovata a fare i conti con ESTA e polizza assicurativa, rimbalzando in internet da una parte all’altra per trovare informazioni. Motivo per cui ho deciso di scrivere una piccola guida per spiegarvi quali sono i documenti necessari e come procurarseli con facilità per partire in sicurezza!

Continua a leggere Stati Uniti d’America – organizzare il viaggio in 3 semplici step

Share

Viaggi – come essere Green anche in vacanza

Un tema che mi sta molto a cuore è l’ambiente. Nello specifico, come poter avere un minor impatto nocivo sull’ecosistema che ci circonda. Troppo spesso vediamo foto di mari e oceani ricoperti di plastica, animali uccisi dall’inquinamento. Leggiamo di come le aree verdi di questo pianeta si stanno riducendo, di come i ghiacciai si sciolgono portando ad una serie di conseguenze disastrose. Surriscaldamento, stagioni impazzite, venti fortissimi, piogge incontrollate.

Io sono fortemente convinta che ognuno di noi nel proprio piccolo può dare un contributo a diminuire tutto questo, per lasciare alle generazioni future un pianeta Terra bello come lo vediamo noi oggi. Quando siamo in vacanza ci dimentichiamo spesso della fragilità dell’ambiente che ci circonda, dato che lo vediamo così bello e magico. Ed invece ci sono dei piccoli gesti che non comportano sacrifici o spese eccessive, e che ci aiutano ad essere più “green”.

Continua a leggere Viaggi – come essere Green anche in vacanza

Share

Mastercard – il sistema contactless tra una cena romantica e un taxi

Da circa un mese sono tornata stabilmente in Italia. Stabilmente è una parola che forse poco mi si addice. Diciamo che da circa un mese non ci sono più regolari viaggi in Germania e tra un viaggio e l’altro resto in Italia. Per l’esattezza a Roma.

La domanda che mi facevano più spesso era “cosa ti manca dell’Italia?”. Ovviamente le risposte sono quelle di un qualunque italiano all’estero: il meteo, il caffè e il cibo.

Sapete qual è stata la prima cosa che ho fatto la sera che sono arrivata a Roma? Sono andata a cena con il mio ragazzo, a mangiare una cacio e pepe!

Continua a leggere Mastercard – il sistema contactless tra una cena romantica e un taxi

Share

Masterpass – il mio prossimo viaggio è a portata di un click

Si capisce che si diventa grandi anche con le piccole cose. Sino a un paio di anni fa non avevo molto dimestichezza con le carte di pagamento. Per i pagamenti online mi affidavo ad una carta prepagata che caricavo all’esigenza. Poi ho iniziato a viaggiare con regolarità. Per lavoro, per piacere, soprattutto ho iniziato a fare la pendolare tra la Germania e l’Italia. Quindi mi sono trovata spesso a viaggiare da sola, potendo contare solo sui soldi che avevo con me. Non sempre è facile calcolare in anticipo quanti soldi ci serviranno. Poi, un po’ parlando in famiglia, un po’ lasciandosi travolgere dai pensieri, si arriva a porsi la classica domanda: “e se succede qualcosa?”. Il fantasma dell’imprevisto mi ha quindi spinto nella importante decisione di aprire un conto e avere una carta di pagamento collegata.

Continua a leggere Masterpass – il mio prossimo viaggio è a portata di un click

Share