Prato – visita al biscottificio Antonio Mattei

A Prato, in Via Ricasoli 22, si trova il biscottificio Antonio Mattei. Qui il 29 settembre 1858 nacquero i biscotti di Prato, che ancora oggi racchiudono i sapori della genuina tradizione pasticceria divenuta simbolo di eccellenza gastronomica pratese e italiana.

A Prato intorno al negozio si respira un’atmosfera di paese. I clienti vengono serviti con il sorriso e chiamati per nome. I vecchi dipendenti ancora passano per due chiacchiere e un saluto, e nessuno ha dimenticato il loro soprannome. I proprietari sono i primi a domandare ai clienti “tutto bene ieri sera? Son piaciuti i biscotti?”. Perché “far fare bella figura” è il loro orgoglio. Come in un quartiere ci si conosce un po’ tutti, ci si saluta tutti.

Continua a leggere Prato – visita al biscottificio Antonio Mattei

Share

Giordania – Petra la città scolpita nella roccia

Ricordo che, quando ho visto una foto di Petra per la prima volta, ho fatto una promessa a me stessa: un giorno ci sarei andata. Ad essere onesta la prima volta che ho visto Petra non era in una foto, ma in un film: Indiana Jones e l’ultima crociata, e ricordo anche che da piccola non pensavo potesse essere un luogo reale. Credevo fosse un’invenzione per il film.

Andare in Giordania e visitare Petra era qualcosa che avevo aspettato per secoli con ansia e sicuramente non mi ha delusa. Anzi, nonostante la sua reputazione, la realtà ha superato le aspettative. Le grandi immagini nelle cartoline del Tesoro, del Monastero, del Siq non trasmettono le emozioni di questa esperienza. L’attraversamento del canyon e l’arrivo davanti al tesoro. La geologia invadente, con queste rocce quasi infinite che si arricciano. L’enorme scala per arrivare al monastero. Le centinaia di tombe monumentali che si estendono per miglia. E la sensazione palpabile che ci sia ancora molto da scoprire di questa città.

Continua a leggere Giordania – Petra la città scolpita nella roccia

Share

Masterpass – il mio prossimo viaggio è a portata di un click

Si capisce che si diventa grandi anche con le piccole cose. Sino a un paio di anni fa non avevo molto dimestichezza con le carte di pagamento. Per i pagamenti online mi affidavo ad una carta prepagata che caricavo all’esigenza. Poi ho iniziato a viaggiare con regolarità. Per lavoro, per piacere, soprattutto ho iniziato a fare la pendolare tra la Germania e l’Italia. Quindi mi sono trovata spesso a viaggiare da sola, potendo contare solo sui soldi che avevo con me. Non sempre è facile calcolare in anticipo quanti soldi ci serviranno. Poi, un po’ parlando in famiglia, un po’ lasciandosi travolgere dai pensieri, si arriva a porsi la classica domanda: “e se succede qualcosa?”. Il fantasma dell’imprevisto mi ha quindi spinto nella importante decisione di aprire un conto e avere una carta di pagamento collegata.

Continua a leggere Masterpass – il mio prossimo viaggio è a portata di un click

Share

Dolomiti- alla scoperta di Kronplatz con Master Photo Tour

Le Dolomiti: ci sono stata per la prima volta da ragazzina con la famiglia e da allora sono rimaste impresse nella memoria. Quindi sono stata molto felice quando Master Photo Tour mi ha invitata a scoprire, attraverso la lente della mia fotocamera, la regione turistica Kronplaz – Plan de Corones.

Le Dolomiti sono un patrimonio mondiale UNESCO. Inizialmente chiamati i “monti pallidi”, il loro attuale nome è stato dato dalla comunità scientifica in memoria del mineralista francese Déodat de Dolomieu.

Continua a leggere Dolomiti- alla scoperta di Kronplatz con Master Photo Tour

Share

Giordania – Dal Mar Morto a Piccola Petra

La Giordania è stata una scoperta unica. Per me non è stato semplicemente un viaggio, è stata un’esperienza di vita. La Giordania è una terra che cambia, che colpisce, travolge e stravolge. I suoi paesaggi, le persone che la abitano, la sua storia, la sua cultura. È una terra ricca di storia e di luoghi naturali unici al mondo.

Continua a leggere Giordania – Dal Mar Morto a Piccola Petra

Share

Giordania – un viaggio tra storia e religione

Giordania. Il primo impatto è stato scoprire una terra ruvida, ma dalle mille sfumature. Ammiravo dal finestrino di un vecchio pulmino, di quelli dal motore che surriscaldano, di quelli che quando scala le marce in salita quasi tornano indietro, un paesaggio roccioso accarezzato dal vento. Scenari semplici, fatti di piccole città dove si vende il necessario e agli angoli della strada ci sono carretti di frutta e verdura. Poi, da dietro le rocce, appare il Mar Morto. E su di questo un tramonto dal sole rosso infuocato che scende piano piano sul mare, dipingendo il paesaggio intorno di tutte le più belle sfumature di arancione.

Continua a leggere Giordania – un viaggio tra storia e religione

Share

Monaco di Baviera – il salotto della Germania

Passeggiare lungo la Maximilianstrasse, guardare le vetrine delle eleganti boutique. Andare a spasso per l’antico centro storico e ammirare i capolavori architettonici delle epoche passate. Passeggiare per il quartiere degli artisti di Schwabing sulle tracce di importanti letterati: una volta qui lavoravano Rainer Maria Rilke e Thomas Mann. Monaco di Baviera è una vera metropoli accogliente, ve ne avevo parlato in parte qui. Una di quelle città dove vi verrà voglia di trasferirvi. Inoltre è perfetta per tutti i buongustai ed appassionati di birra.

Continua a leggere Monaco di Baviera – il salotto della Germania

Share

Firenze – Leica Experience all’Hotel Lungarno

Firenze unica ed inconfondibile. Ci sono delle viste di questa città che non stancano mai, anzi mi, stupisco continuamente di come possano risultare mozzafiato e sempre diverse al solo cambiare minimamente punto di vista.

Se la vostra vista preferita della città è quella su Ponte Vecchio, Hotel Lungarno è la vostra prossima destinazione. La sua locazione sulla sponda sinistra del fiume gli ha conferito questo nome nel 1967. Ormai da 50 anni ospita turisti, artisti e personaggi illustri che insieme alle loro famiglie e alle loro storie arricchiscono questo ambiente di amore e di amicizia.

Continua a leggere Firenze – Leica Experience all’Hotel Lungarno

Share

Napoli – La mia Pasqua napoletana

Napoli è sempre una buona idea. Napoli è un’idea migliore nel periodo delle feste perché permette di esplorare un altro lato di questa città.

Nel corso degli anni mi sono scoperta sempre più innamorata di questa città, che ogni volta scopro e riscopro. Ogni volta mi mostra come sia eclettica e abbia un piccolo gioiello nascosto o una storia da raccontarmi. Impossibile decidere da dove iniziare il racconto di questa città: ho deciso quindi di raccontarvi cosa ho fatto io durante le vacanze di Pasqua. Tra musei da visitare, luoghi con una vista mozzafiato e consigli golosi.
Continua a leggere Napoli – La mia Pasqua napoletana

Share

Monaco di Baviera – la città più elegante della Germania

Il lato positivo di stare a Francoforte? La possibilità di girare per la Germania grazie alla sua ottima linea aerea e ferroviaria. Quindi cosa c’è di meglio di passare un fine settimana a Monaco di Baviera? Forse andare a Munich in occasione dell’Oktoberfest. Ma questa città mi ha realmente colpito: me la immaginavo bella, tutti mi dicevano che era bella, ma non me la immaginavo così tanto bella. E non è solo per la sua maestosità, per le tante cose da vedere, ma anche per la sua pulizia: non ci sono carte per terra o cestini straboccanti alle stazioni della metro. È una città tranquilla, pur essendo molto turistica non soffre di posti affollati, è molto calma e perfetta da girare a piedi anche se è molto ben servita dalla metro!
Vogliamo trovare un difetto a Monaco di Baviera? Non vi basterà un fine settimana per visitarla tutta, ma nemmeno per visitare la metà delle meraviglie che contiene, senza nemmeno arrivare a pensare a tutti quei palazzi e castelli che la circondano e sono facilmente raggiungibili.

Continua a leggere Monaco di Baviera – la città più elegante della Germania

Share