Napoli – La mia Pasqua napoletana

Napoli è sempre una buona idea. Napoli è un’idea migliore nel periodo delle feste perché permette di esplorare un altro lato di questa città.

Nel corso degli anni mi sono scoperta sempre più innamorata di questa città, che ogni volta scopro e riscopro. Ogni volta mi mostra come sia eclettica e abbia un piccolo gioiello nascosto o una storia da raccontarmi. Impossibile decidere da dove iniziare il racconto di questa città: ho deciso quindi di raccontarvi cosa ho fatto io durante le vacanze di Pasqua. Tra musei da visitare, luoghi con una vista mozzafiato e consigli golosi.
Continua a leggere Napoli – La mia Pasqua napoletana

Share

Monaco di Baviera – la città più elegante della Germania

Il lato positivo di stare a Francoforte? La possibilità di girare per la Germania grazie alla sua ottima linea aerea e ferroviaria. Quindi cosa c’è di meglio di passare un fine settimana a Monaco di Baviera? Forse andare a Munich in occasione dell’Oktoberfest. Ma questa città mi ha realmente colpito: me la immaginavo bella, tutti mi dicevano che era bella, ma non me la immaginavo così tanto bella. E non è solo per la sua maestosità, per le tante cose da vedere, ma anche per la sua pulizia: non ci sono carte per terra o cestini straboccanti alle stazioni della metro. È una città tranquilla, pur essendo molto turistica non soffre di posti affollati, è molto calma e perfetta da girare a piedi anche se è molto ben servita dalla metro!
Vogliamo trovare un difetto a Monaco di Baviera? Non vi basterà un fine settimana per visitarla tutta, ma nemmeno per visitare la metà delle meraviglie che contiene, senza nemmeno arrivare a pensare a tutti quei palazzi e castelli che la circondano e sono facilmente raggiungibili.

Continua a leggere Monaco di Baviera – la città più elegante della Germania

Share

Il Giardino degli Iris – un gioiello di Firenze

A Firenze c’è un giardino incantato, che esplode di meraviglia a primavera: si tratta del Giardino degli Iris. Si trova a Piazzale Michelangelo, o più esattamente al suo promontorio sul lato est, chiamato “Podere dei Bastioni”. Ogni anno la sua fioritura dà origine a una esplosione di colori, dal bianco al viola, l’arancione e il giallo, il rosa confetto, il blue più scuro e quello più chiaro. Un susseguirsi di colori e di profumi, un giardino fiabesco dove sarà bello passare un pomeriggio tra un fiore o l’altro ma anche mettersi a sedere su una panchina ai primi raggi del sole di primavera, magari leggendo un libro. Ma anche un modo interattivo e originale per conoscere un altro pezzo di storia della città di Firenze. Continua a leggere Il Giardino degli Iris – un gioiello di Firenze

Share

A Doha con Qatar Airways – Tra le dune del deserto e le sue tradizioni

Doha, in arabo الدوحة che tradotto vuol dire “il grande albero”, è la capitale dello stato del Qatar. La moneta ufficiale è il Rial che vale circa € 0,20.

Doha da l’impressione di una città che corre, che è tesa a progredire alla velocità della luce. É una città “work in progress“, con grattacieli che si stagliano e colpiscono per le forme insolite, e progetti futuristici che sfiorano la fantascienza. É una città tra lusso e mare, è il gioiello del golfo del Qatar!

Continua a leggere A Doha con Qatar Airways – Tra le dune del deserto e le sue tradizioni

Share

Il Giardino di Villa Bardini – un gioiello di Firenze

Se dico Firenze quale colore vi viene in mente? A me il Viola. E se dico primavera, quali fiori vi vengono in mente? A me le margherite. E se vi chiedo che profumo associate alla primavera, cosa rispondete? Io il glicine. Perché tutte queste domande? Perché oggi voglio parlarvi di un giardino incantato di Firenze: il Giardino della Villa Bardini.

A primavera Firenze esplode di bellezza. I fiori, l’odore dell’erba tagliata, l’aria mite, la vitalità della natura. Sarà questo che ispirò il Botticelli nella realizzazione della sua celebre opera? In particolare il Giardino di Villa Bardini è un’oasi di sogno e di pace che si materializza sul declivio di una collina offrendo uno straordinario panorama di Firenze. Continua a leggere Il Giardino di Villa Bardini – un gioiello di Firenze

Share

A Doha con Qatar Airways – tra grattacieli futuristici e la sua storia

Il viaggio a Doha è stato un viaggio inaspettato. Inaspettatamente, è stato un viaggio che mi ha molto colpito e anche in un certo senso segnato. Un weekend, solo un weekend, ma assolutamente travolgente. Tornata, mi sono sentita come se dovessi mettere in pausa il cuore e fare andare le rotelle del cervello. Analizzare tutti i particolari, i colori, le emozioni, per trovare un filo e riuscire a raccontare il tutto senza perdere niente.

Atterrare a Doha e attraversarla di notte è un turbinio di colori. Di luci, altissime e scintillanti. Si tratta di una città che vede al futuro. Costruzioni, cantieri, ovunque si lavora senza sosta 24 ore al giorno. Per me che già la metropolitana di Francoforte è un intreccio indistricabile di linee, è assurdo pensare a quello che strano costruendo qui. Oltre 300 km di estensione, divisa in 4 linee e con 98 stazioni: questa sarà la metro di Doha la cui intera rete operativa è prevista entro il 2026. L’ultimazione della prima fase invece è prevista per il 2019. Servirà a collegare i maggiori punti commerciali e residenziali con linee sotterranee e sopraelevate. Continua a leggere A Doha con Qatar Airways – tra grattacieli futuristici e la sua storia

Share

Mainz – meta perfetta per la gita della domenica

La domenica solitamente prende quella piega da noia. La si trascorre in pigiama, con quel leggero senso di fastidio e di mal di testa, trascinandosi come uno zombie sul divano. Ed invece la domenica si dovrebbe poter passare con chi si ama. Svegliarsi tardi e lentamente al mattino e fare l’amore.

Improvvisare la colazione a letto, di quelle che profumano di caffè, di quelle dove puoi assaporarne il gusto con due tazzine ed un sguardo intenso. La domenica è fatta per ricaricare le forze ed essere pronto per una nuova settimana.

La domenica dovrebbe essere così: una mattina lenta e semplice seguita da “vienimi a prendere”. Anche se è inverno, “vienimi a prendere” e portami al mare, portami sulla spiaggia, anche se è sera, guardiamo le stelle. Scrivimi un messaggio, scrivimi “sono qui sotto”, riempimi la giornata con un sorriso. Portami via con te, regalami un pomeriggio d’estate, anche se è inverno.

Continua a leggere Mainz – meta perfetta per la gita della domenica

Share

A Doha con Qatar Airways – alla scoperta dei servizi dell’Aeroporto Internazionale Hamad

Doha è stata un sacco di prime volte. Il primo viaggio extra-europeo del 2017. Il primo volo con Qatar Airways. Il primo volo in Business Class. La mia prima volta in Qatar, ed in generale la mia prima volta nella penisola arabica. Ma anche la prima volta che ho visto il deserto e così tanti grattacieli in così poco spazio.

Ma Doha non è solo una città tutta da scoprire, è anche uno strategico scalo aeroportuale. Perché ve lo dico? Chi viaggia spesso e fa viaggi lunghi, sa che un volo con scalo costa meno di un volo diretto. Di contro, gli scali sono noiosi, stancanti e stressanti, ed è per questo che è bene informarsi un po’ prima su cosa mette a disposizione l’aeroporto dove avremo qualche ora da passare.

Continua a leggere A Doha con Qatar Airways – alla scoperta dei servizi dell’Aeroporto Internazionale Hamad

Share

Cappelle Medicee – un gioiello di Firenze

Quando mi chiedono “Cosa è la bellezza?” io rispondo: Firenze.

Firenze è un museo a cielo aperto. Perdersi tra i suoi vicoli, respirando il Rinascimento ad ogni angolo, ammirare i palazzi e gli scorci suggestivi: tutte esperienze uniche e appaganti per gli amanti dell’arte e della cultura italiana. Le meraviglie continuano anche all’interno dei palazzi storici, che rimandano allo splendore delle epoche passate, alcuni progettati dagli artisti più illustri di tutti i tempi.

Continua a leggere Cappelle Medicee – un gioiello di Firenze

Share

Ho voglia di un viaggio che mi riempia il cuore

Charles Baudelaire diceva:

I veri viaggiatori partono per partire e basta: cuori lievi, simili a palloncini che solo il caso muove eternamente, dicono sempre “andiamo!”, e non sanno perché. I loro desideri hanno la forma delle nuvole.

Sento il rumore di un aereo dalla mia finestra, mentre leggo un libro. Immediatamente mi fermo e inizio a pensare a tutti quei posti in cui mi piacerebbe andare, sono tanti e sono tutti lontani da qui.

Continua a leggere Ho voglia di un viaggio che mi riempia il cuore

Share