Argentina – Mendoza tra Malbec e leggende Inca

Mendoza, si trova sul lato orientale delle Ande, sulla cresta del terreno collinare, è famosa per il suo vino, la sua carne e i bellissimi paesaggi.

La città di Mendoza, non è sicuramente una città che rimane nel cuore, non è bella, non ha monumenti storici, a Mendoza si viene per visitare le montagne e le cantine che la circondano. Continua a leggere Argentina – Mendoza tra Malbec e leggende Inca

Share

Buenos Aires – cosa vedere nel minicentro

Il minicentro di Buenos Aires, non lo si può definire propriamente un “quartiere”. Con minicentro, si intente tutta quella zona intorno al cuore della città, Plaza de Mayo.

Buenos Aires fu fondata nel 1580, dallo spagnolo Juan de Garay.  Inizialmente era abitata da circa 70 persone, e prendeva il nome di Ciudad de la Santissima Trinidad y Puerto de Nuestra Segnora de los Buenos Aires.  La città fu battezzata con questo nome, in onore della Madonna di Bonaria di Cagliari, in Sardegna. Per questo motivo, il primo viaggio di Papa Francesco, fu proprio Cagliari.

Continua a leggere Buenos Aires – cosa vedere nel minicentro

Share

Argentina – alla scoperta della provincia di Jujuy

La provincia di Jujuy, si trova nel nord-ovest dell’Argentina, al confine con Cile e Bolivia. Jujuy, offre alcuni dei paesaggi più belli e ultraterreni di tutto il paese. Deserto, cactus e montagne, appaiono ad ogni angolo, rendendo, questa provincia, una delle aree più belle del paese.

Un luogo ideale, per coloro che amano godersi le montagne, visitare le città coloniali, immergersi nelle culture dei popoli. Jujuy, con il  Cerro de Siete Colores ed il  ricamo dei suoi cactus, è una terra di contrasto, dove la natura è protagonista.

Jujuy non è solo Purmamarca, ma Tilcara, Humahuaca, Salinas Grandes, Pachamama, i suoi villaggi unici, ed i resti archeologici precolombiani e quelli coloniali.

Continua a leggere Argentina – alla scoperta della provincia di Jujuy

Share

Argentina – i colori della città di Salta

Salta, è una piccola provincia situata nel nord-ovest dell’Argentina, nella valle di Lerma ai piedi delle Ande. La sua caratteristica principale sono i paesaggi: montagne coloratissime, colline verdi, paesaggi desertici, spazi sconfinati e cieli azzurri che vi lasceranno senza fiato.

Salta ha un immenso fascino, edifici coloniali colorati, rovine Inca, musei fuori dal comune, ed è un ottimo punto di partenza per esplorare lo splendido paesaggio della vicina provincia di Jujuy. Jujuy si trova al confine tra Cile e Bolivia, ed è la capitale dei lama e dei cactus. I suoi bellissimi canyon, le gigantesche saline e le montagne arcobaleno, sono assolutamente da vedere.

Continua a leggere Argentina – i colori della città di Salta

Share

Buenos Aires – Puerto Madero e il barrio Belgrano

Puerto Madero è sicuramente il quartiere più giovane e più rappresentativo del recente rinnovamento urbano della città di Buenos Aires, tra grattacieli, uffici, bar e ristoranti di alto livello.

Puerto Madero ha due facce: la faccia del mondo lavorativo la mattina, tra l’odore del caffè, e lo spirito festivo alla sera, con il rumore del ghiaccio nei cocktails. Questo quartiere  crea una sorta di comunità a sé stante; sebbene, in qualche modo, molto diverso dal resto di Buenos Aires, ora è difficile immaginare la città senza di esso.

Continua a leggere Buenos Aires – Puerto Madero e il barrio Belgrano

Share

Buenos Aires – Palermo, il quartiere più verde della città

Palermo, no, non stiamo parlando di Sicilia. Siamo ancora a Buenos Aires, e Palermo è uno dei quartieri della città, in particolare il più esteso di tutta la capitale. Un barrio che si estende per 900 ettari, dalle rive del Riò de la Plata, fino al cuore pulsante della città.

Il quartiere di Palermo, lo possiamo descrivere come una città nella città.
C’è Palermo chico, vejo, alto, holliwood, che a loro volta contengono la università de Palermo, un ippodromo, un bosco e persino l’Aeropaque per i voli nazionali, dal quale sono partita alla volta di Iguazú e di Mendoza, nelle mie avventure argentine.

Continua a leggere Buenos Aires – Palermo, il quartiere più verde della città

Share

Argentina – le imperdibili cascate di Iguazú

Le cascate di Iguazú, potevo non visitare una delle sette meraviglie del mondo naturale? Durante i miei viaggi ho visto paesaggi meravigliosi, ma non mi ero mai trovata davanti ad uno spettacolo come quello della Garganta del Diablo.

Non scorderò mai la forza dell’acqua, quel rumore assordante, immerso nella giungla. Le cascate di Iguazú, erano uno di quei luoghi che sognavo da tanti anni, da quando quindici anni fa, mio fratello, venne in vacanza in Argentina per la prima volta.
Sapete che qui sono state girante alcune scene del film “the Mission”? Ma le cascate compaiono anche nel film “India Jones e il regno del teschio di cristallo” e “Black Panther”.

Continua a leggere Argentina – le imperdibili cascate di Iguazú

Share

Buenos Aires – La Boca il quartiere dai colori vivaci

La Boca è sicuramente il quartiere più famoso di Buenos Aires. Avrete sicuramente visto una foto del “Caminito”, la strada con tutte le casette colorate. Atterrata a Buenos Aires, lo ammetto, era l’unica cosa che conoscevo di questa città, ovviamente insieme alla Casa Rosada.

Per questo il primo quartiere che ho deciso di esplorare, durante la mia permanenza nella capitale Argentina, è stato proprio La Boca. Argentina, tango, calcio, Boca; l’essenza di un paese dove il romanticismo è ancora vivo.

Continua a leggere Buenos Aires – La Boca il quartiere dai colori vivaci

Share

Buenos Aires – San Telmo l’essenza della città

San Telmo è un quartiere di storia, bellezza, vita, decadimento, cibo, tango e negozi di antiquariato. Non è un quartiere lucido come Palermo, né lussuoso come Recoleta, ma è il barrio preferito di molti turisti ed espatriati . Delle sue strade povere ho conosciuto ogni angolo, lo stile coloniale, dei suoi bei palazzi in decadenza, è ciò che si avvicina al mio concetto di bellezza urbana. L’Hotel Bolivar, con quella terrazza che sembra una corona, è una delle sue mille perle.

San Telmo è uno dei quartieri più antichi di Buenos Aires, il cui nome deriva dal santo patrono dei marittimi. Per trovare le sue origini, si deve risalire al 17° secolo, quando fu prima casa dei lavoratori portuali e poi dei fabbricanti di mattoni, per diventare, in seguito, una zona industriale.

Continua a leggere Buenos Aires – San Telmo l’essenza della città

Share

Buenos Aires – il quartiere di Recoleta

Vi ricordate di quando vi dicevo che Buenos Aires è spesso soprannominata la Parigi dell’America Latina? Il quartiere di Recoleta, che si trova nella zona nord della città, è sicuramente uno di quei quartieri dove, passeggiando, sembra proprio di essere nella capitale francese.

Con le sue strade acciottolate, i ristoranti eleganti, i classici hotel di lusso, le facciate modellate sui castelli della Loira, Recoleta sembra essere rimasta incastonata nel XIX secolo.

Continua a leggere Buenos Aires – il quartiere di Recoleta

Share