Toscana – alla scoperta di Asciano e delle Crete Senesi

La Toscana è casa mia. Ho avuto la possibilità di visitarla un po’ tutta, ma ogni volta ne scopro un nuovo pezzettino e me ne innamoro di nuovo.

Uno dei posti più belli ed iconici si trova nei dintorni di Siena. Precisamente nella campagna a sud si trova un’area conosciuta come Crete Senesi. Sono in pochi a sapere che qui si trova un deserto, una vasta area semi-arida contraddistinta da una bassissima piovosità. Un passaggio caratterizzato da un susseguirsi di colline grigie che si alternano a zone aspre dove la natura ha modellato in maniera selvaggia il territorio. L’acqua, infatti, scorrendo in modo incontrollato lungo le pendici collinari ha scavato solchi dove nemmeno la vegetazione riesce ad attecchire.

Continua a leggere Toscana – alla scoperta di Asciano e delle Crete Senesi

Share

Prato – visita al biscottificio Antonio Mattei

A Prato, in Via Ricasoli 22, si trova il biscottificio Antonio Mattei. Qui il 29 settembre 1858 nacquero i biscotti di Prato, che ancora oggi racchiudono i sapori della genuina tradizione pasticceria divenuta simbolo di eccellenza gastronomica pratese e italiana.

A Prato intorno al negozio si respira un’atmosfera di paese. I clienti vengono serviti con il sorriso e chiamati per nome. I vecchi dipendenti ancora passano per due chiacchiere e un saluto, e nessuno ha dimenticato il loro soprannome. I proprietari sono i primi a domandare ai clienti “tutto bene ieri sera? Son piaciuti i biscotti?”. Perché “far fare bella figura” è il loro orgoglio. Come in un quartiere ci si conosce un po’ tutti, ci si saluta tutti.

Continua a leggere Prato – visita al biscottificio Antonio Mattei

Share

Il Giardino degli Iris – un gioiello di Firenze

A Firenze c’è un giardino incantato, che esplode di meraviglia a primavera: si tratta del Giardino degli Iris. Si trova a Piazzale Michelangelo, o più esattamente al suo promontorio sul lato est, chiamato “Podere dei Bastioni”. Ogni anno la sua fioritura dà origine a una esplosione di colori, dal bianco al viola, l’arancione e il giallo, il rosa confetto, il blue più scuro e quello più chiaro. Un susseguirsi di colori e di profumi, un giardino fiabesco dove sarà bello passare un pomeriggio tra un fiore o l’altro ma anche mettersi a sedere su una panchina ai primi raggi del sole di primavera, magari leggendo un libro. Ma anche un modo interattivo e originale per conoscere un altro pezzo di storia della città di Firenze. Continua a leggere Il Giardino degli Iris – un gioiello di Firenze

Share

Il Giardino di Villa Bardini – un gioiello di Firenze

Se dico Firenze quale colore vi viene in mente? A me il Viola. E se dico primavera, quali fiori vi vengono in mente? A me le margherite. E se vi chiedo che profumo associate alla primavera, cosa rispondete? Io il glicine. Perché tutte queste domande? Perché oggi voglio parlarvi di un giardino incantato di Firenze: il Giardino della Villa Bardini.

A primavera Firenze esplode di bellezza. I fiori, l’odore dell’erba tagliata, l’aria mite, la vitalità della natura. Sarà questo che ispirò il Botticelli nella realizzazione della sua celebre opera? In particolare il Giardino di Villa Bardini è un’oasi di sogno e di pace che si materializza sul declivio di una collina offrendo uno straordinario panorama di Firenze. Continua a leggere Il Giardino di Villa Bardini – un gioiello di Firenze

Share

Cappelle Medicee – un gioiello di Firenze

Quando mi chiedono “Cosa è la bellezza?” io rispondo: Firenze.

Firenze è un museo a cielo aperto. Perdersi tra i suoi vicoli, respirando il Rinascimento ad ogni angolo, ammirare i palazzi e gli scorci suggestivi: tutte esperienze uniche e appaganti per gli amanti dell’arte e della cultura italiana. Le meraviglie continuano anche all’interno dei palazzi storici, che rimandano allo splendore delle epoche passate, alcuni progettati dagli artisti più illustri di tutti i tempi.

Continua a leggere Cappelle Medicee – un gioiello di Firenze

Share